Ambienti spaziosi o piccoli, open space e appartamenti. In qualsiasi casa o luogo tu abbia deciso di vivere, avrai senza dubbio bisogno di scegliere delle porte per regalarti dei momenti di privacy e chiudere l’accesso alle persone verso alcune stanze.

Individuare la porta giusta, in base alla propria casa, non è affatto semplice. Non solo ne esistono di diversi colori e qualità, ma anche molti modelli differenti, come le porte scorrevoli o filomuro. Per capire quale modello si colloca meglio all’interno del proprio ambiente, è bene fare una serie di valutazioni.

Ecco qui, quali fattori bisognerebbe sempre considerare per trovare il perfetto pezzo di design, evitando di scegliere una porta solo sulla base delle emozioni e del prezzo.

Questione di stile: scegli la porta giusta per la tua casa

Se si vuole creare una casa d’impatto e di design, tra le prime cose da evitare assolutamente c’è la scelta legata ai costi. O meglio, badare ai costi sì; ma è di certo sconsigliato basare la propria decisione unicamente sul parametro “risparmio”, quando questo si intende come “spendere il meno possibile”.

Meglio scegliere, invece, basandosi più su un approccio razionale e funzionale, che consideri lo spazio nella sua interezza. Solo in questo modo si ha una base per preferire una porta design che può donare valore all’ambiente e inserirsi in una stanza senza creare un forte distacco.

Di porte, poi, ne esistono di diverse forme. Probabilmente non ci si pensa mai perché siamo da tempo abituati a vedere, nelle case italiane, le classiche porte battenti. Eppure esistono anche le porte scorrevoli, a scomparsa, che possono essere una opzione perfetta per ingressi al bagno o per dividere una stanza da letto da una stanza armadio; oppure, ancora, come accesso in uno studio moderno. Insomma, una soluzione che – in diversi materiali – è capace di dividere due ambienti progettati per essere unici. Perfetta scelta per separare gli spazi di un living open space e offrire privacy, ogni volta che lo si vuole, con proposte particolari che vanno dal vetro alla grafite, con una o doppia anta.

Anche la porta filomuro sta facendo sempre di più il suo ingresso nelle abitazioni e la sua particolarità ruota attorno al fatto che la porta viene montata senza cornici coprifilo e stipiti. Una soluzione assolutamente di design moderno che ben si adatta ad un ambiente minimale, tendente all’elegante.

Le porte a libro, poi, si presentano con una serie di ante pieghevoli. Note per essere porte salva spazio si inseriscono perfettamente anche negli interni, offrendo una proposta compatta per le stanze di piccole dimensioni come ripostigli, angoli cottura, bagni e cabine armadio. Infine, anche la più classica porta battente può diventare elemento unico e originale grazie alla scelta di materiali, colori e decorazioni.

Non bisogna poi dimenticare che tutte queste sono idee che possono essere impreziosite in modo particolare e unico. Il vetro, il metallo, un decoro: sono tutti elementi aggiuntivi che possono aiutare a creare un ambiente di grande impatto. L’attenzione che si pone sulla valutazione dei materiali deve far sì che questa risponda a necessità di solidità, resistenza e durevolezza nel tempo.

Attenzione, infine, ai dettagli. Una maniglia, per esempio, è in grado di banalizzare o impreziosire una porta. Per questo è meglio valutare con attenzione le diverse opzioni, lasciarsi consigliare da uno staff competente o, ancora, studiare le diverse opportunità proposte da un marchio di porte di design come Bertolotto. Lasciarsi ispirare, anche dagli esempi realizzati nelle case degli altri, è assolutamente lecito.

Porte Bertolotto, design Made in Italy per la tua casa

Costi, materiali, resistenza, durata, stile, bellezza e originalità: sono tutti fattori che vanno considerati quando si decide di acquistare una porta per la propria abitazione. Ecco, dunque, che affidarsi ad uno marchio Made in Italy, come Bertolotto per le proprie porte, sposta la ricerca ad un livello superiore, con proposte innovative, artistiche e sistemi scorrevoli d’alta gamma. L’inseguimento del bello, da Bertolotto, è di casa e questo marchio vuole arrivare a chi cerca soluzioni capaci di esprimere valori duraturi.

L’azienda italiana del resto offre moltissime soluzioni, dalle porte scorrevoli alle porte a filo, che si possono inserire in diversi spazi e ambienti e che sono capaci di renderli originali. I modelli esclusivi e la qualità artigiana si toccano con mano e ogni modello è curato in ogni minimo dettaglio.

La qualità dei materiali utilizzati, inoltre, è altissima e ogni pezzo è interamente prodotto nel territorio italiano. Ciò significa che le porte non solo dureranno a lungo, ma hanno un’impronta unica che rende riconoscibili sin da subito.

Noi siamo rivenditori di questo marchio. Se vuoi qualche consiglio e scoprire la vasta gamma di porte Bertolotto, ti aspettiamo nel nostro showroom, in via Zanardi 29 a Bologna. Contattaci telefonicamente per un appuntamento al numero 051.0030921